itinerarinvetta

Cerca

Vai ai contenuti

Bivacco Bianchi

Trekking

Raggiungere Moggio Udinese e seguire la strada per la Val Aupa , oltrepassato Moggio svoltare a Dx proseguendo per Pradis quindi risalire la Val Alba seguendo le indicazioni per il rif Vualt salire per circa 5 km fino al divieto di accesso ( 1055m) dove parte il Cai n° 450 . Proseguire il sentiero passando sopra una grossa frana e continuando fino al bivio per casera Crostis che lasceremo alla nostra dx per seguire la traccia 428 che ci porterà al bivacco .Il sentiero prosegue in leggero saliscendi fino al guado del il rio Alba .Superato il secco rio la salita inizia un po più decisa all'interno di un bosco di faggi , incroceremo il sentiero proveniente dal rif Vualt ,continuando alla nostra dx raggiungeremo ancora un piccolo guado dove la pendenza aumenta un po' . Ancora qualche metro e usciremo dal bosco , continuando la salita tra i mughi raggiungeremo una larga cengia dove in una nicchia e stata sistemata una piccola madonnina , ancora una serie di tornanti ci porteranno al piano erboso dove e ubicato il bivacco Giuseppe Bianchi 1712m. Dal bivacco si gode un bel panorama sulle montagne che ci circondano inoltre tutto il tragitto si svolge all'interno del Parco Naturale della Val Alba . L'escursione e semplice e sempre ben segnalata l'unico tratto che può sembrare “critico “ e la cengia ma in realtà non lo é.


Gruppo Alpi Carniche
Carta Tabacco n°18
Dislivello 670 m
Sentieri 450 428
Tempo 4

Cartina
Galleria foto

Home | Trekking | Ferrate | Ciaspole | Casere e Rifugi | Meteo | Link | Chi siamo | Download | Libro di Vetta | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu