itinerarinvetta

Cerca

Vai ai contenuti

Borgo Pozzis

Trekking

Questa escursione percorre un vecchio sentiero ( non segnato ma tracciato in nero sulla mappa Tabacco )che da San Franceso (Val D'Arzino)porta al vecchio borgo di Pozzis . Lasciata l'auto nel parcheggio del cimitero si imbocca la stradina asfaltata che scende verso il torrente ,dopo un paio di curve si attraversa il fiume grazie ad un piccolo ponte in ferro ben visibile ,raggiunta la strada sterrata che costeggia l'Arzino la si percorre fino alla fine dove alla nostra sx noteremo la traccia che si addentra nel bosco . Il sentiero e facilmente individuabile è ci porta scendendo leggermente allo spiazzo ghiaioso chiamato Rugoni ,qui si prosegue per circa un centinaio di metri fino a raggiungere il canalone che scende alla nostra sx .
Risalire il canalone seguendo la traccia tenendo lo stesso alla nostra dx e cercando di individuare tra gli alberi i ruderi degli stavoli Bearzut che dobbiamo raggiungere . Da questo punto in poi noi abbiamo proseguito ad “occhio” rimanendo troppo bassi e accorgendoci solo quando abbiamo raggiunto il secondo grande canalone che la traccia giusta era sopra di noi , superato anche questo canalone la traccia e abbastanza evidente e in breve ci porta alla sterrata che conduce alle cascate dell'Arzino e alla val di Preone . Noi non raggiungiamo le cascate perché viste e riviste ma guadando il freddissimo Arzino raggiungiamo Pozzis . Per il rientro ritorniamo sui nostri passi fino al ponte nei pressi del tornante dove seguendo la strada asfaltata rientriamo a San francesco. Per chi non avesse visto le cascata dell'Arzino consiglio una visita, possibilmente in primavera quando l'acqua che scorre è tanta.


Gruppo Prealpi Carniche
Carta Tabacco n°28
Sentieri
Dislivello 520 m
Tempi 5


Galleria foto


Visualizza Pozzis in una mappa di dimensioni maggiori

Home | Trekking | Ferrate | Ciaspole | Casere e Rifugi | Meteo | Link | Chi siamo | Download | Libro di Vetta | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu