itinerarinvetta

Cerca

Vai ai contenuti

Monte Forno

Ciaspole

Questa escursione ci porta sulla cima del Monte Forno dove il confine Sloveno si incrocia con quello Austriaco e Italiano ,il punto esatto dove confini si incontrano Ŕ segnalato da un grande cippo in legno. Nel mese di Settembre vi si svolge anche la tradizionale festa dell'amicizia .
Raggiunto il valico confinario Italo Sloveno di Fusine iniziamo a salire seguendo il sentiero 522 che parte circa 200 metri prima del confine di stato nei pressi della Caserma della GdF. Il sentiero sale lentamente di quota costeggiando qualche vecchio casolare e attraversando zone prative ricoperte dal manto nevoso . Seguendo la traccia ci si inoltra nel fitto versante boscoso del Monte Cavallar dove il sentiero inizia a salire in maniera pi¨ decisa fino ad incrociare la rotabile forestale che sale da Fusine Valromana , tenendo a dx si raggiungeremo una piccola selletta da dove inizieremo un tratto in discesa tralasciando sulla sinistra le indicazioni per la Madonna della Neve . Continuare fino a raggiungere un tornante e un piccolo ruscello di facile attraversamento ,da questo incrocio seguire a dx oltrepassando un grande manufatto in cemento solitamente ricoperto di ghiaccio dove poco pi¨ avanti abbandoneremo la strada per seguire le indicazioni C.A.I 522 che salendo bruscamente di quota ci porterÓ fino alla nostra metÓ ,Monte Forno (1508 metri)da dove (tempo permettendo ) si godrÓ di una magnifica visuale sulle valli sottostanti.
Percorso senza nessun problema di orientamento e con un basso rischio valanghe , ma da non sottovalutare in quanto piuttosto impegnativo per lunghezza e dislivello .







Gruppo Alpi Giulie
Carta Tabacco n░19
Sentiero CAI 522
Dislivello 670 metri
Tempo totale 5,30/6 ore circa


¨


Galleria foto



Home | Trekking | Ferrate | Ciaspole | Casere e Rifugi | Meteo | Link | Chi siamo | Download | Libro di Vetta | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu