itinerarinvetta

Cerca

Vai ai contenuti

Passo Digola

Trekking

Partenza da Sappada ,borgo Palu parcheggio camper . Seguire la traccia del sentiero CAI n314 che costeggia il Rio Storto , oltrepassato il ponticello in legno che ci porta dal lato opposto del piccolo fiumiciattolo imboccare la traccia CAI n 313 (evidenti segnavia) che si inoltra nel bosco della Digola seguire il sentiero per un breve tratto fino a incrociare la carrareccia che sale dal borgo Lerpa . La carrareccia sale lentamente di quota sempre all'interno del bosco lasciandoci qualche spiraglio di luce per poter vedere le cime che ci circondano ,seguire sempre la strada ignorando il bivio sempre segnalato 313 che porta al Tamer di fuori e che comunque si ricongiunge con la strada poco prima del passo . Possibilita di sosta nei pressi della malga Tamer di dentro ,dalla malga in pochi minuti si raggiunge il passo dove si gode di un notevole panorama sulla Terza Piccola ,Terza Media sul Gruppo del Popera e sulla Terza Grande . Dal passo (1674m) si scende lungo la carrareccia fino al Tabia Digola rientrando cosi nuovamente nel bosco e subito dopo abbandonando definitamente la strada per scendere a Campolongo seguendo l'evidente traccia fino al Tabia Ronco del Popo, da qui in poi le tracce si moltiplicano ma la via principale che ci porta in paese e ben evidente . Da Campolongo si rientra a Sappada in corriera. Escursione facile adatta a tutti

Gruppo Delle Terze Dolomiti di Sappada
Carta Tabacco n01
Sentiero 314/313
Dislivello 500 metri
Tempo totale 4.30 /5





Home | Trekking | Ferrate | Ciaspole | Casere e Rifugi | Meteo | Link | Chi siamo | Download | Libro di Vetta | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu