itinerarinvetta

Cerca
Cerca

Vai ai contenuti

quota pascoli

Trekking

Raggiungere la localita di Forni Avoltri e salire fino a Pierabech da dove inizia la nostra escursione
Risalire la sterrata ( CAI 140) che costeggia il torrente Degano fino ad un bivio a circa 1370m ,sentiero 142 che piega a destra e una serie di tornanti all'interno di un bosco di abeti rossi ci porta fino alla casera
Sissanis di sotto 1565 , dalla casera si prosegue per verso la sissanis di sopra 1680m ,risalire l'ampio vallone che in breve ci porta alla sella si sissanis 1987m ,da qui possiamo ammirare il panorama che va dal Volaia al Peralba . Scendere verso il piccolo laghetto ,aggirarlo e risalire al cippo commemorativo di Quota Pascoli, cippo eretto in onore del sottotenente Salvatore Pascoli deceduto il 23/06 /1916.
Da questo punto si scende ad occhio verso i ghiaioni della Creta di Bordaglia 2170m , ben visibile il sentiero che aggira la stessa portandoci verso il passo Giramondo raggiungibile in circa 15 minuti.
Dal passo si ritorniamo sui nostri passi fino al bivio con il sentiero che sale dal lago Bordaglia 142a che imboccheremo scendendo verso casera Bordaglia di sopra 1823m , quindi Bordaglia di sotto 1565m scendere ancora qualche centinaio di metri fino alle indicazioni che ci portano alla Forra di Bordaglia con le sue magnifiche cascate , seguendo il rio in breve si rientra al punto di partenza .

Alpi Carniche
Carta Tabacco n1
Dislivello 1000 m
Sentieri 141/142/
Tempo 5 ore

PDF

Galleria foto



Home | Trekking | Ferrate | Ciaspole | Casere e Rifugi | Meteo | Link | Chi siamo | Download | Libro di Vetta | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu