itinerarinvetta

Cerca

Vai ai contenuti

Zuc della Guardia

Ferrate

Sempre dal Cason di Lanza si sale lungo il sentiero 442a verso lo Zermula salita inizialmente leggera all'interno di un boschetto che ci porterą ad arrivare in una grande conca prativa dove possiamo trovare una piccola sorgente a dx del sentiero e un cartello indicante Zuc della Guardia, che e la nostra seconda meta ,ignorando questo cartello si prosegue lungo il sentiero che con l'aiuto di alcuni tornanti sale rapidamente fino alla Forca di Lanza, dove prendiamo la via della ferrata degli Alpini L'attacco della ferrata si raggiunge dopo aver percorso lungo i resti di alcune trincee ,la partenza della ferrata inizia con una scala metallica di 5metri circa poi prosegue con una catena saldamente ancorata alla roccia, la salita si presenta semplice e proseguiamo senza particolari problemi fino alla cima. Arrivati in vetta allo Zuc della Guardia 1910 metri firmiamo il libro di vetta, foto , spuntino, pausa e discesa .
La discesa si presenta pił difficile della salita in quanto il sentiero e molto ripido e sconnesso ma attrezzato in pił punti con catena , bisogna comunque fare molta attenzione sopratutto alle pietre che si smuovono e che potremo far cadere a chi sta piu in basso.
Sentiero che prosegue difficile fino quasi alla sorgente incontrata durante la salita ,da qui riprendere la stessa via dell'andata.




Tempo circa 3,30 ore (45 solo ferrata)
Dislivello totale 360 metri ,100 per la ferrata
Normale dotazione di sicurezza
Sentiero CAI 442a
Carte Tabacco 9/18
Cason di Lanza Gruppo Alpi Carniche Centrali




Galleria foto

Home | Trekking | Ferrate | Ciaspole | Casere e Rifugi | Meteo | Link | Chi siamo | Download | Libro di Vetta | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu